Skip to content
Mobile menu

Published in: Agilità emotiva, allenamento per la mente, coaching, ispirazione, libertà

Black Out

By Francesco Perticari

Nella vita a volte la luce si spegne.

Succedono fatti che interrompono improvvisamente un processo lineare, un flusso apparentemente predeterminato.

Mi piace considerare questi eventi inaspettati come dei segnali da parte dell’universo. Passaggi attraverso i quali si aprono le porte di spazi alternativi: una diversa, e di solito più alta, modalità attraverso la quale dare significato alla personale descrizione del mondo.

In ogni black out che si rispetti la luce si spegne senza preavviso e la nuova dimensione vanifica ogni azione presente.

Il black out può compromettere anche  le azioni passate e di sicuro cambia il modo nel quale affronterai il futuro, poiché non è dato sapere per quanto tempo dovrai rimanere al buio.

La reazione comune al black out, spesso determinato da altri esseri umani, è quella d’imprecare contro i responsabili, contro le circostanze avverse e il destino ingiusto.

Tutte cose che puoi fare ma non ti aiuteranno a illuminare la stanza.

In fondo sei un essere umano e noi umani abbiamo accesso a risorse inimmaginabili: super-poteri che fanno parte del potenziale di ciascuno, anche il tuo.

AUTO-CONSAPEVOLEZZA

Sei in grado di assistere, come osservatore, al tuo stesso coinvolgimento. Sei libero di navigare sulla rotta che desideri in quella lingua di mare fra il buio (stimolo) e la luce interiore (risposta). E sei libero di scegliere.

Gli animali possono essere addestrati ad essere fidati ma tu puoi assumere la responsabilità di tale addestramento e, se nel primo caso c’è un limite alla crescita, nel secondo l’auto-addestramento ti può portare verso orizzonti illimitati.

COSCIENZA

E’ un altro super-potere con il quale ti viene data la possibilità d’indagare a livello interiore, dall’alto dei principi e dei valori che ti guidano, nella scelta tra il giusto e l’ingiusto. Alla ricerca di quell’armonia tra azioni e pensieri avrai la possibilità di trovare il modo migliore per illuminare di nuovo la vita.

IMMAGINAZIONE

Lo straordinario potere di rappresentare dentro di te lo spazio senza l’uso della vista, utile in caso di black out, è indispensabile per descrivere interiormente e in anticipo gli scenari e i paesaggi ai quali aspirare una volta tornata la luce.

Immaginare la luce è un modo per richiamarla e per non sentire la sua mancanza.

VOLONTA’ INDIPENDENTE

Si tratta della capacità di agire affrancati e sicuri sulla base dei poteri precedenti (Auto-consapevolezza, Coscienza, Immaginazione) in maniera completamente svincolata da ogni influenza esterna, da ogni impulso incontrollato, da ogni circostanza contingente e comportamenti altrui.

Luce e buio sono solo e sempre il risultato delle scelte fatte ieri. Adesso hai la libertà di scegliere in modo diverso sapendo che non esisterebbe luce senza l’esperienza dell’oscurità e con l’intima certezza di un’alba radiosa giungere dopo la notte, anche la più nera.

Un commento su “Black Out”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *