Skip to content
Mobile menu

Published in: auto-coaching, libertà

Tiriamo la riga

By Francesco Perticari

Ok è fatta!

Tiriamo la riga, mettiamo il punto e prepariamoci a ripartire.

Non importa quante promesse abbiamo tradito, quante sconfitte abbiamo subito e quanti compromessi abbiamo dovuto accettare.

Non importa se ci siamo persi, se abbiamo dato a qualcuno il permesso di umiliarci o abbiamo rinunciato a qualcosa di noi, dopo esserci arresi troppo presto.

Non importa se ci siamo illusi di essere qualcosa di meno, perdendo di vista l’essenza, solo per fottuto e ingannevole opportunismo.

Non importa se abbiamo combattuto dalla parte sbagliata una guerra non nostra.

Non importa se gli utensili sono rimasti ad arrugginire in cantina mentre avremmo dovuto usarli per completare il lavoro.

Siamo sempre noi alla guida della nostra vita.

Buon 2018!

Sia l’anno nel quale mettersi in moto con tutte le forze  fino al giungere dell’ispirazione.

Auguro a me stesso e alle persone vicine di trovare le energie  per trasformare…

la vulnerabilità in purezza e semplicità,

il senso di impotenza in abilità alla rinuncia e compassione,

il vittimismo in senso della giustizia,

la necessità di fuggire in desiderio di libertà e amore per la scoperta,

l’imposizione del nostro punto di vista in determinazione e coraggio,

l’illusione in creatività, saggezza e accettazione.

 

Che il 2018 diventi il Nostro migliore anno di sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *